quotes challenge #3

ringrazio ancora una volta la stanza di pluffa calderone per avermi proposto la sfida delle citazioni. io sono sempre stata un’amante delle citazioni, perché sono un’amante dei libri, dei film, e in generale di chi riesce con poche frasi, o addirittura con poche parole, a materializzare un’idea, a descrivere un’emozione, ad esprimere qualcosa di vagamente conosciuto, che ti fa sentire meno solo.

le citazioni scelte per questa challenge non sono le migliori, forse non sono neanche le mie preferite, ma raccontano tutte un po’ di me, sono potenti, evocatrici, e non hanno bisogno di spiegazioni. ecco le ultime 3, estrapolate da 3 libri straordinari, di 3 autori altrettanto straordinari.

  • c’è una teoria che afferma che, se qualcuno scopre esattamente qual è lo scopo dell’universo e perché è qui, esso scomparirà istantaneamente e sarà sostituito da qualcosa di ancora più bizzarro ed inesplicabile. c’è un’altra teoria che dimostra che ciò è già avvenuto. (la guida galattica per gli autostoppisti – douglas adams)

 

  • era un po’ curioso pensare che il cielo era lo stesso per tutti, in eurasia, in estasia, e anche lì. e la gente sotto il cielo, anche, era sempre la stessa gente… dovunque, in tutto il mondo, centinaia o migliaia di milioni di individui, tutti uguali, ignari dell’esistenza di altri individui, tenuti separati da mura di odio e di bugie, eppure quasi gli stessi. (1984 – george orwell)

 

  • “il mio amore eterno per te sarebbe esprimibile solo con un’apertura delle mie braccia pari alla circonferenza del mondo al quadrato.” essa ci pensò un po’ su e poi mi dimostrò che la frase poteva essere espressa matematicamente così: a e (amore eterno)= a mc² (apertura bracciale, mondo circonferenza al quadrato). ma poiché le due “a” si potevano cancellare, in quanto termini uguali dell’equazione, restava e=mc². ovvero la formula della relatività. il mio amore non era quindi né eterno né grande, ma del tutto relativo nello spazio e nel tempo. ciò dimostrato, essa mi lasciò. (terra – stefano benni)

eccomi giunta alla fine di questa bella sfida. ricordo le semplici regole per chi volesse partecipare: 3 giorni anche non consecutivi, 3 citazioni al giorno e 3 blogger da nominare ogni volta. questi i miei inviti per la terza ed ultima puntata:

maledetta tastiera

l’anonimo scrittore

è casa o mondo?

 

 

Annunci

2 thoughts on “quotes challenge #3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...