Letture più belle dell’anno

Quest'anno non ho letto un granché, ma in compenso ho fatto alcune letture davvero notevoli. Non si tratta né di libri pubblicati nel 2019, né recenti, ma di grandi recuperi del passato, che ora sono entrati di diritto nella rosa dei miei titoli preferiti. Stardust, di Neal Gaiman Sono contenta di aver seguito il consiglio … Continua a leggere Letture più belle dell’anno

The Autumn Book Tag

Seguo le orme de Il lettore curioso che ha dato il via all'Autumn Book Tag e ne approfitto per parlare un po' di libri. Sentitevi liberi di partecipare! PUMKIN PIE: Un libro dolce come una Pumkin Pie STARDUST di Neil Gaiman, perché è una fiaba che parla di una stella caduta in una sera d'ottobre, … Continua a leggere The Autumn Book Tag

Film sconosciuti, libri intriganti e tentativi di minimalismo

Un uomo di nome Fred si prepara per andare al lavoro, ma anziché camminare, striscia. Questo perché stare in posizione eretta per lui è troppo doloroso. La sua schiena è in condizioni disastrate, tant'è che persino il medico non sa che farci e non gli lascia molte speranze, a parte tentare un intervento chirurgico rischioso … Continua a leggere Film sconosciuti, libri intriganti e tentativi di minimalismo

Chi ha paura del nulla? Autumn Mood

Eccomi qui per una nuova visione globale (nerdamente parlando) sul mese ancora in corso. L'inizio dell'autunno è stato inaugurato con una lettura da cui non sapevo cosa aspettarmi, perché non mi fido mai troppo dei "casi editoriali", e ne sono stata travolta. Si tratta di Eleanor Oliphant sta benissimo, di Gail Honeyman. Una storia - … Continua a leggere Chi ha paura del nulla? Autumn Mood

Il salmone del dubbio e altre impressioni di settembre

Di solito mi vergogno di essere un'adulta tanto confusa, imperfetta, incompiuta. Allo stesso tempo non mi piace nascondere le mie debolezze, i miei limiti, per cercare di apparire una persona migliore. È quello che si fa, lo so, per sopravvivere, ma credo di aver sviluppato una certa intolleranza a questo atteggiamento, con tanto di sfoghi … Continua a leggere Il salmone del dubbio e altre impressioni di settembre

10 passi con Kafka sulla spiaggia

Mito di Edipo Il protagonista del romanzo di Haruki Murakami, Tamura Kafka, ha su di sé il peso di una profezia: ucciderà suo padre e giacerà con sua madre. È il mito greco di Edipo, raccontato da Sofocle nell'Edipo re, tragedia a cui Murakami non aveva neanche pensato quando cominciò a scrivere Kafka sulla spiaggia. … Continua a leggere 10 passi con Kafka sulla spiaggia

Libri di una notte di mezza estate

Quali libri della mia lista di letture estive ho letto davvero, finora? Si è inserito qualche titolo inaspettato nella lista? Sono indietro rispetto al tempo a disposizione? Spoiler: ovviamente sì. Ho già celebrato Gli umani (di Matt Haig) con un post dedicato, qui mi limito a consigliarne la lettura a chiunque. Piacerà di certo ai … Continua a leggere Libri di una notte di mezza estate

Consigli per un umano

La vergogna è una prigione. Liberatene. Sii gentile con gli altri. In una prospettiva universale, gli altri sono te. Ridi. Ti fa bene. A volte per essere te stesso dovrai dimenticarti di te stesso e diventare qualcos’altro. Il tuo carattere non è immutabile. Verrà il momento in cui dovrai cambiare per stargli dietro. Leggi poesie. … Continua a leggere Consigli per un umano

A very British… giugno

Giugno, mese di ricordi (tanto per cambiare) e di acquazzoni improvvisi. Un mese che anche in quanto a visioni, letture e ascolti ha avuto un sapore particolarmente britannico, senza che io lo decidessi. Film: The Bookshop Il film è un adattamento dell'omonimo romanzo di Penelope Fitzgerald del 1978 ed è ambientato nell'Inghilterra degli anni Cinquanta. … Continua a leggere A very British… giugno