#13 portare a termine un progetto

il progetto primavera, nato all’inizio della stagione per festeggiare ogni settimana la bellezza della rinascita e della vita (!), è giunto al termine.

come mi aspettavo, col passare delle settimane, l’entusiasmo è scemato. ma l’idea mi era venuta anche ed essenzialmente per un altro motivo: esercitare la costanza. e così posso dire che l’esperimento è riuscito, ho portato avanti il progetto facendo lo sforzo di cogliere il positivo anche laddove inizialmente non riuscivo a vederlo, o persino dove il negativo continua ad insinuarsi costantemente.

va bene, sai cosa ne è venuto fuori? che forse ha ragione chi ha detto che accettare anche i lati oscuri può far emergere quelli luminosi. è una convivenza necessaria, vitale.

impegnarsi in un progetto, come può esserlo scrivere un blog o qualsiasi altra cosa nel “mondo reale”, ci mette alla prova e ci fa scoprire moltissime cose: limiti, schemi mentali, qualità da sviluppare e punti di forza. quindi ben vengano i progetti e gli obiettivi chiari e a tempo determinato!

tu hai qualche progetto per l’estate?

yoga per scimmiette pigre

da circa un mese ho scoperto un canale youtube davvero utile per chiunque sia interessato al mondo dello yoga e del benessere fisico: la scimmia yoga.
dopo alcune settimane di allenamento costante giornaliero, inizio a notare i primi miglioramenti nel mio corpo, nella resistenza, nell’equilibrio e nella flessibilità.
può sembrare una cosa banale e ovvia, ma, credetemi, per una persona che ha sempre avuto un rapporto molto intimo con le sedie e ben poco da spartire con lo sport, con una colonna vertebrale non convenzionale e l’adolescenza alle spalle già da quindici anni, non è per niente una cosa ovvia.
i video sono divisi in base al tipo di allenamento, per principianti, per un livello intermedio, per mantenersi in forma e per il rilassamento; ci sono video più o meno brevi che mostrano esercizi specifici per le diverse parti del corpo, e video più lunghi con varie serie di posture e allenamento completo. il tutto mostrato e spiegato da sara, una ragazza italiana maestra certificata di yoga.
so per esperienza che arriverà un momento in cui dovrò allenarmi di più, per continuare a vedere dei miglioramenti, e sarà in quel preciso momento che dovrò ricordare a me stessa l’importanza della perseveranza e bacchettare quella piccola scimmia pigra che alberga dentro di me.
“il miglioramento continuo è meglio della perfezione in ritardo” – mark twain