non è un omaggio a david bowie

oggi è una giornata strana. oggi so di venire da marte, dove sì, c’è vita, se qualcuno se lo stesse ancora chiedendo. mi sento tornata a casa, e a casa non c’è più nessuno. risuona un pianoforte in lontananza e una luce stroboscopica mi confonde i sensi. un’ombra silenziosa ha preso il posto dell’uomo delle stelle, il gran cerimoniere?

tutti sono stati rapiti dal re dei goblin e per salvarli bisogna risolvere un indovinello: di due porte, una conduce alla salvezza, l’altra a morte certa, puoi porre loro solo una domanda per risolvere l’enigma e fa’ attenzione, poiché una dice sempre e soltanto il vero, l’altra sempre e soltanto il falso. quale domanda farai?

questa la so. oggi, solo per un giorno, potrò essere un eroe e libererò tutti. balliamo, gente! mettiamo vestiti che nessun umano abbia mai visto, ascoltiamo musica che nessun orecchio umano conosca, festeggiamo, perché siamo i soli a conoscere un grande segreto e ora vogliamo rivelarlo. mi senti? riesci a sentirmi, maggiore tom?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...