un po’ di SUNDANCE per iniziare bene l’estate

ecco tre film presentati tutti al sundance film festival (festival del cinema indipendente che per me è quasi sempre una garanzia di qualità) e che hanno quel sapore di vecchia estate indimenticabile condita con un pizzico d’avventura, quel tipo d’estate che non mi stancherei mai di rivivere.

LITTLE MISS SUNSHINE

c’è il papà che cerca disperatamente di far pubblicare il suo programma per raggiungere il successo, la mamma che decide di prendersi cura del fratello che ha tentato il suicidio per una delusione amorosa, il nonno cocainomane che non riesce a frenare la lingua, e un fratello adolescente che odia tutti e ha fatto il voto del silenzio. la piccola olive ha solo un sogno: partecipare alla competizione little miss sunshine. così tutta la famiglia, riluttante ma decisa a portare a termine la missione, intraprende il lungo viaggio on the road verso la california, dove si tiene il concorso di bellezza. personaggi memorabili, momenti esilaranti e altri che scaldano il cuore, un mix perfetto con tanto di furgoncino della volkswagen anni ’70 e coinvolgente colonna sonora.

THE KINGS OF SUMMER

joy sta crescendo, ed è stanco di vivere con il padre single che frequenta la donna sbagliata e impone le sue severe regole. ormai esasperato, decide di rifugiarsi in una parte del bosco difficilmente raggiungibile, e di costruirsi una casa con le sue mani. in questa impresa sarà aiutato dal suo migliore amico patrick, anche lui stanco della sua famiglia (fin troppo amorevole, soffocante), e da uno strano ragazzo di nome biaggio. i tre cercheranno di cavarsela da soli, costruire il rifugio, procurarsi il cibo, trascorrere il tempo lontano dalla “civiltà”, sperimentando così le gioie e le pene della libertà e della crescita. un film che racconta gli scontri generazionali, la naturale spinta all’indipendenza e, soprattutto, i meccanismi e il valore di una vera amicizia.

screen_shot_2013-05-16_at_1-49-48_pm

THE WAY WAY BACK (c’era una volta un’estate)

duncan è costretto a partire per le vacanze con sua madre, il suo nuovo compagno e la figlia di lui, in una piccola cittadina sul mare. duncan è un quattordicenne ingenuo e taciturno e il compagno della madre, con il pretesto di educarlo, lo tratta spesso in modo tale da farlo sentire una nullità. durante l’esplorazione della cittadina, il ragazzo conosce owen, un uomo un po’ immaturo ma carismatico, che gli offre un lavoro al water wizz, il parco acquatico che gestisce. i due diventano presto buoni amici e l’adolescente inizia ad aprirsi e ad acquisire coraggio, facendo cose che non avrebbe mai pensato di poter fare. ma duncan non è l’unico ad evolvere in questo film, anche gli adulti, così ben caratterizzati psicologicamente, si ritrovano un po’ cambiati alla fine di questa memorabile estate.

the-way-way-back1

Annunci

2 thoughts on “un po’ di SUNDANCE per iniziare bene l’estate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...